SERIE C MASCHILE 6^ GIORNATA – MERCURE OLBIA ALLUNGA IN CLASSIFICA: IL PUNTO SUL CAMPIONATO

Sharing is caring!

Nella 6^ giornata di sabato 2 dicembre continua a delinearsi la classifica della serie C maschile.

La capolista Mercure Olbia ospite dell’Aquila Cagliari in un classico testa coda ha avuto facilmente la meglio per 3/0 dei cagliaritani forte di una rosa ampia e ben allenata dai coach Schettino (nella foto) e Placido e allunga in cassifica a 18 punti in 6 gare portando a 4 punti la distanza dalla seconda. Per l’occasione, ennesimo cambio in regia per i ragazzi del presidente Marcetti in vista del rientro dell’ancora infortunato Zavatta e dell’indisponibilità di Del Prete con l’esordio al palleggio di Umberto Damaro che ben si è comportato pur in un ruolo non suo.

Seconda piazza con 14 punti per l’US Garibaldi La Maddalena conquistato battendo facilmente in casa il Sanluri e approfittando del contemporaneo passo falso  dell’Ariete Oristano battuto in trasferta per 3/1 dal Quadrifoglio Porto Torres dopo che gli oristanesi si erano agevolmente aggiudicati il primo set.

A 12 punti la Stella Azzurra Sestu e la Silvio Pellico 3P di Sassari raggiungono l’Ariete Oristano dopo le rispettive vittorie sul Borore per il Sestu mentre la Pellico ha espugnato per 3/1 e in rimonta il non facile campo del Carloforte.

A 10 punti il Borore mentre a 9 la Quadrifoglio Porto Torres affianca il Carloforte.

In fondo alla classifica, da sottolinerare la vittoria della Virtus Sassari sul campo del Villacidro che la pone in 9^ posizione con 6 punti lasciando a 3 lo stesso Villacidro e il Sanluri; ultima ancora a zero punti l’Aquila Cagliari.

Di seguito il riepilogo dei risultati e la classifica aggiornata.

Danilo Zavatta