SERIE B, 7^G: LA PALLAVOLO OLBIA SCONFITTA A ROMA DALLA SG VOLLEY

Sharing is caring!

Nella bolgia di Vigna Pia i biancorossi cedono alla diretta concorrente SG Volley Roma e si ritrovano solitari sulla penultima piazza della Serie B. Una sconfitta pesante maturata al termine di un match non bello e giocato sul filo dei nervi.

Leandro Falcini schiera Andrea Hueller in regia, Andrea Trova e Umberto Damaro schiacciatori, Matteo Rossetti opposto con Raffaele Zoccola e Giuseppe Birillo Maiorca centrali. Il libero è Luca Manecchia. Pallavolo Olbia che parte bene portandosi sul 9-5 e poi sull’ 11-7.

La reazione laziale innesca un testa a testa palpitante con Trova e compagni che riescono ad aggiudicarsi la frazione 28 a 26 al quinto set ball. Al rientro sul parquet due muri firmati Zoccola e Damaro con un ace di Rossetti conducono ad un promettente 7-3 che diventa 9-5. Locali che impattano a 11 e sorpassano. Entra Enrico Andria per Trova. Si lotta sino al 19-18 per i romani (muro Rossetti).

L’Sg Volley è più fredda e chiude 25-22. Terza partita senza storia con i padroni di casa che allungano quasi subito scrivendo un eloquente 18-10 che diventa 25-17. L’avvio del quarto fa ben sperare con Zoccola che buca due volte al centro. Sull’ 8 a 5 il time out capitolino che cambia l’inerzia (11 pari). Si gioca in un frastuono infernale. Il mini break del 17-15 segna la svolta decisiva. Il punteggio di 25-21 fissa il definitivo 3 a 1. Sabato prossimo per i biancorossi un’altra trasferta, stavolta sul campo dello Scarabeo Civita Castellana.