SERIE B 3^ G. – PALLAVOLO OLBIA: AD ORTE, SOLO UN MARE DI RIMPIANTI

Sharing is caring!

Terza sconfitta consecutiva per i biancorossi in questo difficile avvio del campionato di Serie B. Il 3 a 1 con cui il Volley Orte ha disposto di Andrea Trova e compagni lascia tanto amaro in bocca perchè gli avversari, che con questo successo guidano la classifica a punteggio pieno, si sono dimostrati ampiamente alla portata del sestetto di Leandro Falcini.

Avanti 21 a 12 e 24 a 19 la Pallavolo Olbia riesce a perdere il primo set (25-27) per poi impattare al termine del secondo vinto 25 a 21. Nel terzo la reazione laziale produce il 25-16 per i locali. Ma il quarto è di netta marca gallurese sino al 18-15. A questo punto un altro inspiegabile black out consegna i tre punti ai padroni di casa che chiudono 25-20.

Capitan Trova sente la delicatezza del momento, ma ci mette la faccia: “Ritengo che si tratti esclusivamente di un problema mentale. Non trovo altre spiegazioni”. Un torneo complicato. “Le partite possiamo vincerle o perderle tutte, ma è fondamentale che psicologicamente la squadra sia sempre al top”. Alle porte lo scontro casalingo contro l’Anguillara, reduce da un’autentica battaglia vittoriosa sul parquet della Fenice Roma. “Serve una grande prestazione che ci consenta di sbloccarci. Ne siamo consapevoli.

E’ essenziale vincere la prima partita della stagione”.